WWDC Apple 2017: tutte le novità

WWDC Apple 2017-logo-ufficiale-sito-Apple

Quest’anno la WWDC Apple 2017, Worldwide Developers Conference, durante la quale la casa di Cupertino presenta ad un folto pubblico di sviluppatori le ultime novità,  ha avuto luogo al McEnery Convention Center di San Jose, in California, dopo quasi dieci anni di assenza dalla cittadina – centro economico, culturale e politico della Silicon Valley –  e, come ogni anno, l’evento è stato aperto dal CEO Tim Cook.

Vediamo, dunque, quali sono le novità sostanziali presentate durante la Convention.

Leggi tutto “WWDC Apple 2017: tutte le novità”

Le 5 migliori app da viaggio per vacanze intelligenti

app da viaggio-itinerari-italia-mondo

Dopo aver quasi superato la prova costume grazie alle app per il fitness e aver contato i giorni che ci separano dalle ferie, l’immaginazione vola al relax estivo e la mente si libera dalle preoccupazioni di ogni sorta. Resta da decidere la cosa più importante: dove andare in vacanza!

Che la vacanza sia in una spiaggia immacolata o in giro per l’Europa, grazie ai nostri consigli, il viaggio non sarà una brutta avventura. Ecco le migliori app da viaggio che proponiamo per vivere una vacanza estiva all’insegna del relax.

Leggi tutto “Le 5 migliori app da viaggio per vacanze intelligenti”

Google I/O 2017: tutte le novità per Android (e non solo)

google-i/o-2017-logo-conferenza

Ha aperto i battenti ieri sera Google I/O 2017, la conferenza di Mountain View dedicata agli sviluppatori in cui Sundar Pichay e soci hanno svelato alcune interessanti novità su Google Assistant, Android, Google Home, la realtà virtuale, il machine learning e le molte altre “facce” della compagnia.

C’è chi lo giudica un evento quasi noioso, perché mancano gli annunci pesanti, le presentazioni di nuovi telefoni o di progetti strabilianti, ma a dirla tutta questo è più un pregiudizio che la verità. Ecco infatti alcuni ottimi motivi per guardare a Google I/O con rinnovato interesse.

Leggi tutto “Google I/O 2017: tutte le novità per Android (e non solo)”

User Experience: i principali errori da evitare

user experience design

La creazione di un’app non può non passare per una fase sicuramente fondamentale di analisi della User Experience. Questa fase è molto delicata, dato che può facilmente compromettere la concezione dell’intera app che hai fatto creare.

Un’applicazione mal progettata ti porta sicuramente ad ottenere delle basse prestazioni, per non parlare della poca popolarità o dei commenti negativi che potrai ricevere.

Ecco quindi una serie di errori di design da evitare in fase di progettazione della tua app.

Leggi tutto “User Experience: i principali errori da evitare”

10 app fitness da scaricare per rimanere in forma

10 app fitness da scaricare per rimanere in forma

Perdere peso e mantenersi in forma può essere difficile, specialmente in previsione dell’estate. Per fortuna, per facilitarci il compito oggi possiamo usare qualcosa di tecnologico a portata di mano (anzi, di dita): le app fitness.

Perché usare le app fitness

Le app fitness possono aiutarci a misurare ogni cambiamento del corpo in condizioni di sforzo, dal battito cardiaco al conteggio dei chilometri percorsi, fino a ricordarci quanto esercizio fisico è necessario per raggiungere il nostro fisico ideale. Ma le loro funzioni non si fermano qui.

Con la commercializzazione e il successo dell’Apple Watch per iOS, degli Smartwatch per Android e degli Smart Wristband per entrambi i sistemi operativi, poter misurare con una app fitness i risultati dell’attività fisica che eseguiamo è diventato ancora più facile: mentre corriamo o ci alleniamo, in piena autonomia, i sensori degli smartwatch misurano tutto ciò che può indicare il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Leggi tutto “10 app fitness da scaricare per rimanere in forma”

La mobile transformation in Italia

Mobile - Think Out The Box
I dati dell’Osservatorio Mobile B2C del Politecnico di Milano

Ormai da un paio di anni Beeapp fa parte delle aziende di filiera che contribuiscono alla ricerca dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e anche quest’anno non potevamo mancare al convegno di presentazione dei risultati, dal titolo Mobile: think out of the box tenutosi lo scorso 9 febbraio a Milano presso l’aula Magna dell’Università Bicocca.

Dalla ricerca emergono dati molto interessanti sia sull’uso degli smartphone da parte degli utenti (Mobile Surfer), sia su come le aziende stanno affrontando questo processo di mobile transformation. Vediamone alcuni. Leggi tutto “La mobile transformation in Italia”

Internet da mobile supera quello da desktop per la prima volta

Internet da mobile supera quello da desktop per la prima volta

Il mondo del web è in continua evoluzione, le logiche e le sue dinamiche cambiano costantemente, a un ritmo che è difficile, per molti, sostenere. Col tempo, assieme alle logiche, sono cambiate anche le abitudini degli utenti nella fruizione di internet. Per la prima volta nella storia, nel mese di Ottobre è stato registrato che in tutto il mondo ci sono stati più accessi al web tramite un dispositivo mobile rispetto a un desktop.

La storica notizia è stata annunciata dal StatCounter, una delle più importanti società di monitoring di tutto il web. I numeri parlano chiaro, nell’Ottobre 2016 l’accesso ad internet è così suddiviso: 51,2% di accessi derivanti da smartphone e tablet e 48,7% da desktop.

Leggi tutto “Internet da mobile supera quello da desktop per la prima volta”

Le 10 app più scaricate al mondo e in Italia sul Play Store

apps

Analizzando il mercato delle app con più download nel mondo tramite Play Store, si nota sicuramente che c’è un dominio totale da parte della società di Facebook.

Le statistiche prese da App Annie, ti fanno subito notare come nelle prime quattro posizioni, ci sono solo app di sua proprietà. Tra cui la prima classificata per download è proprio il social network di Zuckerberg con Facebook. Leggi tutto “Le 10 app più scaricate al mondo e in Italia sul Play Store”

Super Mario su iOS, perché Nintendo ha scelto il mobile

Nessun appassionato di tecnologia e videogame durante il Keynote di Apple se lo sarebbe mai potuto aspettare: Super Mario approderà sull’App Store con un gioco esclusivo per il mobile, Super Mario Run. E questo cambierà per sempre il mondo delle applicazioni.

image02

Nintendo nell’ecosistema iOS e Android

Il primo tentativo di Nintendo di entrare nel mercato mobile con Pokèmon Go non è certo andato male (dopo aver fatto una timida prova con Miitomo). Nintendo ha deciso quindi di rischiare ancora di più con Super Mario Run, che avrà come protagonista l’idraulico più famoso al mondo. Il dispositivo mobile è il mezzo perfetto per Super Mario di passare al livello successivo.

La scelta di Super Mario su iOS e Play Store ha infatti molto senso: Pokèmon Go è arrivato in poco tempo a essere la 5ª app più redditizia al mondo, con un guadagno di mezzo milione al mese e, d’altra parte, Super Mario sta lentamente scomparendo dall’immaginario videoludico dei più giovani. Inoltre Nintendo, con il proprio mercato hardware sempre più ristretto, non se la sta passando proprio bene. Leggi tutto “Super Mario su iOS, perché Nintendo ha scelto il mobile”