Cinque modi in cui il cliente può aiutarci a costruire app migliori

Qualunque agenzia sa bene che il cliente ha sempre ragione, anche quando non sa ciò che vuole. Tuttavia il modo migliore per rendere lo sviluppo di un’app un’esperienza piacevole e non l’inferno sulla Terra è far sì che cliente e azienda lavorino assieme, smussando i propri angoli e proponendo soluzioni che portino avanti il progetto, senza fare richieste assurde o richiedere budget che non hanno senso.

Ecco dunque cinque cose che il cliente può cercare di fare per aiutare un’azienda nella fase di dialogo e progettazione di un’app.

appbudget_1024 Leggi tutto “Cinque modi in cui il cliente può aiutarci a costruire app migliori”

Super Mario su iOS, perché Nintendo ha scelto il mobile

Nessun appassionato di tecnologia e videogame durante il Keynote di Apple se lo sarebbe mai potuto aspettare: Super Mario approderà sull’App Store con un gioco esclusivo per il mobile, Super Mario Run. E questo cambierà per sempre il mondo delle applicazioni.

image02

Nintendo nell’ecosistema iOS e Android

Il primo tentativo di Nintendo di entrare nel mercato mobile con Pokèmon Go non è certo andato male (dopo aver fatto una timida prova con Miitomo). Nintendo ha deciso quindi di rischiare ancora di più con Super Mario Run, che avrà come protagonista l’idraulico più famoso al mondo. Il dispositivo mobile è il mezzo perfetto per Super Mario di passare al livello successivo.

La scelta di Super Mario su iOS e Play Store ha infatti molto senso: Pokèmon Go è arrivato in poco tempo a essere la 5ª app più redditizia al mondo, con un guadagno di mezzo milione al mese e, d’altra parte, Super Mario sta lentamente scomparendo dall’immaginario videoludico dei più giovani. Inoltre Nintendo, con il proprio mercato hardware sempre più ristretto, non se la sta passando proprio bene. Leggi tutto “Super Mario su iOS, perché Nintendo ha scelto il mobile”